La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo sceglie Ovrit Video

La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo sceglie Ovrit Video

Forte della propria esperienza nel campo exhibit & museale Ovrit Video ha intrapreso un’importante collaborazione con La Fondazione sandretto Re Rebaudengo, una delle più note promotrici dell’arte moderna di Torino.
La sponsorizzazione attuata dalla nostra Società ha portato alla realizzazione della mostra “Press->Play. L’arte e i mezzi d’informazione” che dal 2 febbraio al 6 maggio 2012 racconta il punto di vista degli artisti sullà società contemporanea dei media: sedici autori di fama internazionale riempiono gli otto spazi espositivi della struttura di via Modane 16.

Come facilmente intuibile dal titolo la caratteristica comune di ogni opera è la multimedialità: per ciascuna installazione i flussi audio/video creati dall’autore sono stati gestiti dai tecnici della Ovrit Video nel modo più consono ad ottenere il massimo coinvolgimento del pubblico browse around this web-site. Lavorando fianco a fianco con gli artisti sono state selezionate le tecnologie più idonee disponibili sul mercato.
Dai tv Full LED ai proiettori FullHD passando per ottiche grandangolari, media players sincronizzati via rete e dolby surround DTS la mostra è un trionfo di audio e video professionale: monitor HannSpree 32″, Jvc da 17″ e 21″, Sony da 9″, videoproiettori digitali BenQ SH910, scan converter Elpro CV401, hyper media players Spinetix HMP200, amplificatori in classe D Extron SSP 7.1, speakers attivi e passivi One Audio sono solo alcuni dei prodotti alla base delle realizzazioni.

 

Un lavoro accurato di acquisizione e digitalizzazione dei filmati ad opera dei tecnici Ovrit, alcuni datati di oltre un decennio e conservati su supporti analogici ormai degradati, altri provenienti direttamente dal Guggenheim di New York, ha permesso di completare al meglio questa fruttuosa collaborazione consentendo di regalare al pubblico un’esperienza unica indimenticabile.